forbeerslovers.com

Lager: Caratteristiche e tipologie

Tutte le informazioni sul Lager

La birra lager è un tipo di bevanda ottenuta grazie ad un metodo di fermentazione lento e a temperature molto basse. Si utilizzano principalmente lieviti speciali. Gli esempi più popolari di birra lager sono i pallet lager o pilsner, noti anche come lager.

Alla ForBeerLovers vi diremo tutto quello che c'è da sapere sulla birra lager, uno dei tipi di birra più popolari e consumati al mondo.



Caratteristiche della birra Lager

La Lager è un tipo di birra dal sapore accentuato che viene servita fredda, caratterizzata dalla fermentazione in condizioni più lente con l'utilizzo di lieviti speciali, noti come lieviti a bassa fermentazione. È anche conosciuta come lager per la tonalità dei tipi di lager più comuni, anche se ci sono sfumature di lager che vanno da un colore tostato a un colore nero.

Alcune delle caratteristiche del Lager sono le seguenti:

Aroma

È una birra dorata con l'aroma del luppolo e un finale secco.


Laurea

La lager è un tipo di birra con una gradazione alcolica che va dai 4,5 ai 5,5 gradi.

Aspetto

Si caratterizzano per il loro colore pallido

Gusto

Il sapore è fresco e secco, con un buon carattere di malto e un aroma di luppolo molto caratteristico

Come servire il Lager

Per servire correttamente una lager, dobbiamo posizionare il bicchiere ad un angolo di circa 45 gradi. La sua temperatura ideale sarà compresa tra 7-8 gradi.

Cosa mangiare

Un buon abbinamento per la birra lager sono tipici peritivi come salsicce, patatine, olive o noci.

Ingredienti della birra chiara


Questo tipo di birra ha ingredienti come quelli che vi mostreremo qui sotto. Prendete nota!

Malta

  • 4 kg di malto lager macinato
  • ½ kg di malto di cristallo scuro

Luppolo

  • 50 g di luppolo hallertauer
  • 20 gr. di luppolo di Saaz

Acqua

  • 25 litri d'acqua

Altri


  • ½ Cp. di muschio irlandese
  • Lievito di birra


Come è fatto

Volete fare la lager a casa vostra? Dovete sapere che, seguendo il metodo dei cereali, potete produrre voi stessi una birra di alta qualità. Per farlo, seguite questi passi:

  1. Macerazione. Mettiamo i due malti in una sacca di macerazione e li immergiamo in 10 litri d'acqua a 67 gradi per 2 ore. Dopo questo tempo, togliamo il sacchetto e lo "laviamo" con il resto dell'acqua, lasciandolo cadere nella nostra pentola.
  2. Bolle. Alziamo il riscaldamento e mettiamo il mosto a bollire per 30 minuti. Aggiungere 30 grammi di luppolo Hallertauer e far bollire per 20 minuti. Aggiungete il resto dell'Hallertauer e partite per altri 10 minuti. Aggiungete l'Irish Moss e partite per altri 10 minuti. Aggiungere infine il luppolo di Saaz e far bollire per 20 minuti.
  3. Ci siamo calmati: Abbiamo spento il fuoco e forzato un rapido raffreddamento con una bobina o mettendo la pentola in acqua fredda con ghiaccio.
  4. Fermentazione. Passare al fermentatore primario, spalmare il lievito e lasciarlo fermentare per 2 settimane a 10 gradi. Passate ad un fermentatore secondario e lasciatelo fermentare altre 4 settimane a 10 gradi.
  5. Maturazione finale. Imbottigliamo la birra aggiungendo un po' di destrosio ad ogni bottiglia e la lasciamo finire di fermentare nella bottiglia, la mettiamo in frigo per almeno 1 settimana in più a circa 3 gradi.

Ecco un video per sapere come fare Lager a casa:


Storia della birra Lager

Nel XIX secolo i birrai bavaresi utilizzavano cantine, grotte e cantine per "conservare" la loro birra Hanno chiamato la birra così ottenuto Lager bier, dal tedesco Lager n ("negozio"). I birrai bavaresi utilizzavano un lievito originario della Patagonia, il Saccharomyces eubayanus, capace di far maturare la birra in ambienti freddi.

La differenza più evidente rispetto alla birra inglese (ale) è la temperatura di fermentazione e la posizione in cui la birra viene fatta fermentare con lieviti a bassa fermentazione.

Tipi di Lager

Attualmente esistono diversi tipi di Pale Ale a seconda della pratica effettuata durante la sua produzione. Ecco i tipi più comuni.

Lager pallido

Le birre Lager più comuni nella produzione mondiale sono i pallet Lager. Il gusto di queste birre più leggere è di solito delicato, e i produttori spesso raccomandano di servirle fredde.

La lager pallida è una birra di colore da pallido a dorato, con un corpo ben rifinito e un nobile luppolo amaro.

Lager di Vienna

La tradizionale Vienna Lager è una birra di colore marrone rossiccio o ramato, di medio corpo e con una leggera dolcezza al malto, mentre la Vienna Lager messicana, sviluppata da Santiago Graf, ha un colore leggermente più scuro e un gusto tostato. L'aroma e il gusto del malto possono avere un carattere tostato. Nonostante il loro nome, le birre viennesi sono oggi generalmente poco diffuse nell'Europa continentale, ma spesso si trovano anche in Nord America.

Lager scuro

Lager scure, o birre scure, generalmente variano di colore dall'ambra al marrone rossastro scuro, e possono essere chiamate Vienna, ambra Lager , dunkel, tmavé, o schwarzbier a seconda della regione, del colore o del metodo di produzione della birra.

Le 2 migliori marche di Lager

Concludiamo questo articolo parlando delle marche di lager più importanti del momento. Anche se c'è una grande varietà di opzioni, qui vi lasceremo una lista con le 2 migliori che dovete provare, sì o sì!

  • Schwarzbräu. è una delle birrerie più riconosciute al mondo. Ha più di 500 medaglie e premi che ha vinto fin dai suoi inizi nel XVII secolo. La Schweden Pils è una birra a bassa fermentazione con una gradazione alcolica del 5%, un amaro medio e poco corpo.
  • Zubr Gold. Zubr Gold, vincitore del World Beer Awards 2019 per la migliore lager del mondo. Si tratta innanzitutto di una birra industriale, una birra a bassa fermentazione in stile ceco, naturalmente. Ha un aspetto dorato totalmente cristallino, l'amaro del luppolo e la dolcezza del malto
Audio video Lager: Caratteristiche e tipologie
Aggiungi un commento a partire dal Lager: Caratteristiche e tipologie
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.