forbeerslovers.com

Birra nera: Caratteristiche e tipologie

Tutte le informazioni sulla Birra Nera

La birra nera (in tedesco Schwarzbier) è un tipo di lager tedesca che è opaca, di colore molto scuro e ha un gusto forte che ricorda il cioccolato o il caffè.

Alla ForBeerLovers vi diremo tutto quello che c'è da sapere sulla birra nera, uno dei tipi di birra più conosciuti e consumati al mondo.



Caratteristiche della birra nera

Anche se hanno un sapore simile, sono più miti e meno amareggiate delle stout o dei facchini inglesi, grazie all'uso di lievito lager al posto della birra e perché sono fatte di malto tostato, che conferisce loro il loro colore scuro.

Alcune delle caratteristiche della birra nera sono le seguenti:

Aroma

Aroma di malto scuro, caramello e luppolo

Laurea

La birra nera è un tipo di birra con un'alta gradazione alcolica che va dai 4 ai 6 gradi.

Aspetto

Nero intenso con riflessi rubino sullo sfondo. Schiuma marrone chiaro, spessa e di lunga durata, simile all'espresso

Gusto

Il sapore della birra nera tende ad essere leggermente dolce


Come servire la birra nera

Al momento di servirla, bisogna inclinare il bicchiere di 45º e metterlo in posizione verticale nel momento in cui si è versato il 75% della birra.

Cosa mangiare

Una delle raccomandazioni per l'abbinamento di questa bevanda sono le ali di pollo, le assi di formaggio o i prosciutti stagionati, come si potrebbe fare con un bicchiere di vino o di champagne.

Ingredienti della birra nera

Questo tipo di birra ha ingredienti come quelli qui sotto. Prendete nota!

Per 10 litri di birra nera:

Malto

  • 2,5 kg di malto per pallet
  • 350 g. di caramello di malto
  • 75 g. malto al cioccolato
  • 75 g. malto nero

Avena

  • 150 g. fiocchi d'avena

Luppolo


  • 30 g Luppolo a cascata

Lievito

  • Lievito di birra

Come è fatto

Vuoi fare la birra nera in casa? Dovete sapere che, seguendo il metodo dei cereali, potete produrre voi stessi una birra di alta qualità. Per farlo, seguite questi passi:

  1. Far macerare i cereali per un'ora e mezza a 67ºC con 8 litri d'acqua.
  2. Aggiungere altri 7 litri per lavare la bagassa. È poi il momento di far bollire il mosto per un'ora. All'inizio della bollicina aggiungiamo 20 grammi di luppolo e riserviamo i rimanenti 10 grammi per dieci minuti prima che finisca di bollire.
  3. In questo modo, dobbiamo far fermentare la birra a una temperatura vicina ai 20ºC per una settimana o dieci giorni, oltre a lasciare l'equivalente del tempo di maturazione.

Storia della birra nera

Le radici della birra nera affondano in Turingia e in Sassonia. La più antica conosciuta è la Braunschweiger Mumme, prodotta fin dal Medioevo (la prima menzione documentata è del 1390) a Brunswick. La prima menzione documentata in Turingia risale al 1543 e risale al Köstritzer, una popolare birra nera prodotta ancora oggi.


Tipi di birra nera

Al giorno d'oggi esistono diversi tipi di birra nera a seconda della pratica durante la sua produzione. Ecco i tipi più comuni.

Porter

Probabilmente la birra nera più popolare al mondo, grazie al suo gusto maltato e al suo colore forte. Il suo ingrediente principale è l'orzo e la sua fermentazione è tipica delle birre di birra.

Stout Imperiale

Di solito corrispondono alle birre nere più forti, con un sapore potente e una percentuale alcolica di circa il 10%.

Crema Corpulenta

In questa varietà, l'orzo non è maltato, ma caramellato. Il risultato è una birra dal gusto leggermente dolce e dal colore leggermente più chiaro rispetto al portiere.

Bock

Viene prodotta con malto, ottenendo così una birra corposa e dal gusto delicato.

Schwarzbier

È una birra tedesca a bassa fermentazione, con una gradazione alcolica che può raggiungere il 5%.

Le 3 migliori marche di birra nera

Concludiamo questo articolo parlando delle più importanti marche di birra nera del momento. Anche se c'è una grande varietà di opzioni, qui vi lasciamo con una lista delle 3 migliori che dovete provare, sì o sì!

  • Kaiserdom Nero: Lager scuro Rosso mogano scuro quasi nero. Schiuma brunastra e un sacco di pizzi nel bicchiere. Al naso si distinguono note di malto e caramello in una sensazione molto piacevole, morbida ma con profondità. In bocca è morbido, a gassificazione media, con una predominanza di sapore di caramello con un contrappunto tostato.

  • Modello nero: birra d'orzo. Colore ambrato intenso e brillante, con una schiuma ricca, bianca e compatta. Aroma di malto scuro, caramello e luppolo. Buon corpo, luce e gusto eccellente.

  • Oyster Stout: sono birre scure, a base di malto o orzo tostato, con una certa struttura. Da godere nel tempo libero.

Audio video Birra nera: Caratteristiche e tipologie
Aggiungi un commento a partire dal Birra nera: Caratteristiche e tipologie
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.